frendeites
comunità

Événement : Sammode fête ses 90 ans !

Poche aziende possono vantare candele 90 mentre sono ancora in aria. Questo è il caso del marchio francese di illuminazione Sammode, che lo ha dimostrato di nuovo ad un party organizzato al Museum of Fine Arts il mese scorso. Un'opportunità per tornare alla storia di un brillante marchio che ci ha illuminato da 1927!

Il nome "Sammode" non ti dice nulla? Eppure conosci il suo elemento di punta: il tubo fluorescente lineare, adatto a temperature estreme - andandoda -70 gradi Celsius a + 70 -, che può essere trovato in appartamenti privati ​​e in celle frigorifere.

6322nomini

La storia inizia con Louis Lemaire, un imprenditore lorenese che vede l'illuminazione elettrica come un mercato del futuro che pochi hanno visto in 1927. Quindi crea una lampada da scrivania sobria, le cui copie saranno vendute come le torte calde, commercializzate dalla Società di Applicazione dei moderni metodi di illuminazione elettrica: SAMMODE è nato.

Se l'azienda vuole, inizialmente, adattarsi a un vasto pubblico, composto da professionisti e singoli, si trasforma rapidamente nel settore industriale negli anni 1950, quando ha depositato il modello di brevetto che farà il suo successo: il tubo ermetico fluorescente. Quindi Sammode diversifica la sua attività nel settore energetico, prima di rifocalizzarsi negli anni 1990 sull'illuminazione architettonica. Questo è seguito da un gran numero di collaborazioni con architetti famosi comeJean Nouvel per l'Hotel des Thermes realizzato in Dax (40) in 1992 o Dominique Perrault per la riqualificazione del Padiglione Dufour a Versailles, per il quale disegna con i designer Gaëlle Lauriot-Prévost lampadari contemporanei reinterpretando la magniloquenza della residenza del Re Sole.

"Non dissocio la luce dal resto degli elementi, poiché è parte integrante del progetto architettonico. "Jean Nouvel, architetto

Negli ultimi due anni, l'azienda ha affidato la sua direzione artistica a Normal Studio, che combina il passato del marchio con le creazioni di private label, in particolare grazie alla collezione. Sammode Studio, immaginato in 2015, che propone luminari che reinterpretano il famoso tubo in un modo sempre più innovativo.

Un bel viaggio per un'azienda che, nonostante i suoi anni 90, non sembra pronta a rinunciare all'innovazione!

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito di Sammode

Fotografie: DR Sammode

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.archidesignclub.com

su

mappa del sito

il mio conto