frendeites
comunità

Événement : Les Puces du design

Le pulci del design ... 37e! Per la nuova edizione di quello che è stato il primo evento europeo dedicato al genere, è il turno del postmoderno Ettore Sottsass ad essere onorato in una scenografia progettata dal talentuoso Studio 5.5. Un'iniziativa che fa parte del desiderio di rinnovamento costante dell'evento.

L'evento biennale festeggia i suoi anni 18. Per superare il corso della maggior parte dei proiettili di progettazione ha scelto di mettere in evidenza i risultati di folle Ettore Sottsass, in un ambiente come i successi dell'artista post-moderna: un capello sfalsati.

« "Perché Sottsass?" perché è un maestro del pensiero. Quando creò Memphis, voleva mettere un calcio nel formicaio, fare qualcosa di diverso, come noi! C'è anche una forma di umorismo nella sua produzione. Questo è uno dei valori a cui stiamo assistendo. " Jean-Sébastien, Studio 5.5

Per evidenziare le opere del italiano nato cento anni fa, il 5.5 Studio, che ha iniziato qui la sua terza per la progettazione di circuiti integrati, ha fatto la scelta originale per affrontarli con le balle di cartone - cubi composti da imballaggi compressi - prestati dalla società Syctom, specializzata nel trattamento e nel recupero dei rifiuti domestici. Dopo il raduno che avrà luogo da 9 a 12 novembre, questi saranno restituiti al proprietario, prima di essere riciclati e di una nuova vita ... come oggetti usati e mobili, progettati tra il anni 1950 e 2000, venduti e esposti dai cento commercianti presenti alla fiera - di cui 40% provengono dall'estero.
Questa scenografia è anche una posizione forte presa dai designer parigini. È un cenno al mercato attuale dei mobili, i cui pezzi tendono a diventare oggetti di consumo usa e getta, con una durata limitata di vita - finito i giorni di cassa solida che attraversava le generazioni ...

6227nomin02

Responsabile della direzione artistica di chip di progettazione, Studio 5.5 5 000 il paesaggio metri quadrati di sala 3.1 Paris Expo (Porte de Verssailles), che ha organizzato l'evento, con bancarelle di varie dimensioni. Un layout dinamico e ringiovanente, così come le nuove caratteristiche offerte dalla mostra recentemente, come la presentazione di pezzi contemporanei; la strada dei designer-designer, dedicata ai neo-artigiani, sia produttori che autori-publisher; o il dipartimento di design, investito in ogni edizione da un famoso marchio che vende oggetti iconici.

Dopo aver presentato opere del passato, forse l'evento annuncierà quelli del futuro?

Il design dei chip, il 9 12 a novembre a Paris Expo, Sala 3.1, Porte de Versailles, Parigi (15e)

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito del Puces du design

Foto / Illustrazioni:
1) Studio 5.5, mostra Ettore Sottsass
2) UAU, crescere
3) Un tocco di design, Jeanne Buisson
4) E & E spirit XXe, Il borgo di Les Baux, David Andre
5) Stand Relax Factory, Fabien Bonillo
6) Lampada da terra Callimaco, Ettore Sottsass, 1982
7) Divano Westside, 1983, Knoll
8) Vascello del fischio, 1968, Habitat
9) © Siraudeau, Grande-Motte
10) Atelier Emmaus, Henri en folie
11) Mamama, piastre 3
12) Mamama, Nettuno
13) Mamama, Vaso

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.archidesignclub.com

su

mappa del sito

il mio conto