frendeites
comunità

David Hockney : Rétrospective au Centre Georges Pompidou

Per i suoi 40 anni, il Centre Georges Pompidou festeggia un altro anniversario: quello di 80 anni dell'artista britannico David Hockney. In questa occasione, in collaborazione con il Museo Tate Britain di Londra e con il Metropolitan Museum di New York, il museo esibisce la più grande retrospettiva mai dedicata al pittore, con uno sfondo di architettura e paesaggi californiani.

L'ambiente urbano è fondamentale nell'opera dell'artista visivo. Il suo rapporto con la pianificazione urbanistica aveva già interessato l'istituzione francese che, in 1999, dedicò una mostra a lui chiamata "Spazio / Paesaggio". Quando chiede le sue borse di Los Angeles, il pittore inglese è colpito dalla onnipresenza delle piscine, la geometria perfetta delle case ei colori vivaci di una città per l'atmosfera speciale.

6154nomini

Se le tele di David Hockney riprendono la tavolozza cromatica usata da Matisse, forme a mano libera sviluppati da Picasso e la luce di lavoro di Edward Hopper, la rappresentanza di case moderniste sulla costa occidentale è unico.

Sviluppato negli anni 1950, l'architettura californiana è ispirata agli edifici rettangolari e minimalisti del Bauhaus e degli edifici di Le Corbusier. I suoi grandi volumi spesso circondano le piscine, che diventano per gli artisti oggetti reali di fascino. Quest'ultima si rende conto, ad esempio, in 1967, A Bigger Splash Che da allora è diventato un lavoro iconico, il cui nome ha ispirato il film di Luca Guadagnino, un remake di La Piscina Di Jacques Deray. Hockney mette anche diretto amante, Peter Schlesinger, di nuovo in una piscina, ed esplora, attraverso queste vasche, movimento, luce e colore, pur rappresentando le linee rettangolari che caratterizzano costruzioni California.

Sia in acrilico, in dipinti ad olio o in foto, con il suo fedele Polaroid, l'artista riprende l'atmosfera unica di Los Angeles trasmessa dai suoi elementi spaziali. Una mostra da non perdere.

David Hockney, retrospettiva, fino a 23 ottobre 2017, Centre Pompidou, Parigi (4e).

Per ulteriori informazioni, visitare il sito Il sito del Centro Pompidou

fotografie:
1) Macchine fotografiche 1984
2) Casalinga Beverly Hills 1966
3) Un più grande Splash 1967
4) Ritratto di un artista (piscina con due figure) 1972
5) Sunbather 1966
6) Salvataggio e prestiti 1967
7) Ritratto di Nick Wilder 1966
8) Un irrigatore a prato 1967
9) Macchine fotografiche 1984
10) ha visto Howard e 1994 di Catherine

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.archidesignclub.com

su

mappa del sito

il mio conto