frendeites
comunità

Rural Urban Framework : Jintai Village

Quattro anni dopo il terribile terremoto che ha colpito la regione del Sichuan (Cina), Rural Urban Framework, un gruppo di ricerca e progettazione collaborativa, immagina soluzioni alternative per la ricostruzione di villaggi distrutti. A Jintai, l'associazione sta cercando di ricreare il modo di vivere locale in una sala coperta e aree coltivate sui tetti delle abitazioni 26.

Il disastro naturale più distruttivo del Paese da 40 anni fa, il terremoto di 2008 Sichuan, una grandezza di 8,3 sulla scala Richter, ha lasciato quasi 4,8 milioni di senzatetto. In 2012, l'organizzazione internazionale senza scopo di lucro Rural Urban Framework, specializzata in progetti di ricostruzione, attira l'argomento e decide di intervenire in un comune largamente devastato dal disastro. Poi esamina la questione dei modi di vita vernacolari degli abitanti del villaggio il cui sostentamento dipende dall'agricoltura. Le loro sfide: creare un legame tra la gente attraverso la pianificazione urbanistica adattata e installare nuove abitazioni sull'unico terreno di costruzione della zona, situato su un terreno inclinato con una superficie di soli 4 000 metri quadrati.

6279nomini2

Gli architetti rispondono a questo problema creando curiose case con tetti a terrazze, che ricordano i rilievi delle montagne circostanti, dove sono disposti giardini e orti, essenziali per la vita degli abitanti. Le abitazioni 26 che vanno da due a tre livelli, talvolta condivise da diverse famiglie, sono costituite da una struttura a colonna a colonna e da un riempimento di mattoni di fango. Il loro layout di scacchiera riproduce l'atmosfera delle strette e tortuose strade dei villaggi della regione. La successione dei portici d'ingresso collocati al piano terra consente ai residenti di appropriarsi degli spazi esterni, di godersi l'animazione di vicoli, di creare rifugi per animali da cortile o di sviluppare piccole aree di crescita supplementari. A nord, gli edifici sovrastanti, un ampio cortile offre a tutti un luogo di incontro, attaccato a 150 metri quadrati di piantagioni.

Questo villaggio verticale quindi funge da ecosistema, offrendo ai suoi abitanti una vista mozzafiato sulle montagne nebbiose della valle.

Un progetto urbano e architettonico, originario ed esemplare, rispettoso degli standard di vita di questa provincia cinese.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito del quadro urbano rurale
Fotografie: Urban Urban Framework

Pubblica il tuo commento

0
  • Bel lavoro! Grazie! Ora ho molte informazioni utili!

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.archidesignclub.com

su

mappa del sito

il mio conto