frendeites
comunità

D'architectures : Numéro 256

Il numero di settembre della rivista architetture è interessato all'alloggio.Vedi ancheil disegno di Martin Étienne, Quèsaco, pagine dedicate all'opera dei fotografi Anne e Patrick Poirier, edificio di case 105 di Josep Lluis Mateo a Tolosa, un'operazione mista di Nasrine Seraji a Rheu, ecc.

EDITORIALE - Lavoratore

Lontano dai grandi progetti prestigiosi, la costruzione di abitazioni collettive rimane, nonostante la frenesia normativa che li faccia, il terreno preferito degli architetti. Il design appropriato dell'alloggiamento richiede lavoro laborioso, producendo effetti difficilmente percepibili per il neofito ma determinante per coloro che vi vivranno. Stiamo scoprendo transazioni sempre più interessanti, ed è difficile scegliere quale presenteremo e pubblicare o meno. È vero che, sotto il giogo degli armature regolatori, lottano per lasciare le convenzioni. Tuttavia, alcuni architetti riusciranno a riformulare postulati imposti, sia finanziari, programmatori, sia costruttivi, per tenacia. Ma abbiamo bisogno di una condizione che abbiamo osservato quasi sistematicamente: buoni progetti nascono nei quartieri dove la pianificazione urbanistica è dominata da un architetto coordinatore. Senza direzione - e nonostante la resistenza eroica della CAUE -, borghi e città di medie dimensioni restano, con alcune meritevoli eccezioni, un territorio di desolazione per l'architettura. Se si cerca di essere ottimisti, si rallegrerà che la promozione privata, che si sviluppi sempre più sulle rovine di un controllo del lavoro pubblico, apre timidamente l'architettura, persino l'adesione a la proprietà. Scopre che la modernità sta vendendo e spesso molto bene. Ma contrariamente a quello che avrebbe potuto sperare, quando si trova in prima linea contro i dettami dei sindaci autocratici di buon gusto, non ha più peso degli architetti. Un fenomeno preoccupante, il tema del nostro sondaggio il prossimo mese.
Emmanuel Caille

SINTESI N ° 256 - SETTEMBRE 2017

Il disegno di Martin Étienne

MAGAZINE

PERCORSO
Fondamenti! DATI Architetti

FOTOGRAFO
Anne e Patrick Poirier, archeologi di memoria

CARTA
Una breve storia di isolamento - episodio 9
Isolarsi in un mondo "conservatore-liberale-socialista"

CONCOURS
Architettura nell'epoca di Macron
Consultazione lotto T5b - Paris Rive Gauche

FILE

ELEMENTI SEMPLICI, FORME COMPLEX
La ricerca del continuum digitale
Questi algoritmi che vengono - Intervista a Klaas de Rycke
L'invenzione della tecnologia tectonica digitale
L'università come ambiente sperimentale
Armadillo Vault, un artigianato digitale? ¬

RISULTATI
Le operazioni di alloggiamento collettivo 12

JOSEP LLUIS MATEO
Alloggi 105, Andromede, Tolosa

VINCEN CORNU
Residenza privata 63, Massy

ATELIER KRAUSS
Case di alloggio 44, Saint-Denis

NAUD & POUX
Casale sociale 68, Porte de Bagnolet, Parigi

ATELIER KEMPE THILL
50 alloggi sociali, Porte de Montmartre, Parigi

NASRINE SERAJI
Operazione mista, Le Rheu

VOLTI
Villa Cassin, Alloggi Economici 16, Nantes

SANDRA PLANCHEZ (SPLAAR)
#Unik, operazione mista, Nantes

DENSITÀ REASONABILE A NANTES: IL DISTRETTO BOTTIÈRE-CHÉNAIE

JEAN-PIERRE PRANLAS-DESCOURS
Îlot 12c, i Jardins du Mail

BABIN + RENAUD
Islet 17, il parco della Canopia

BOURBOUZE & GRAINDORGE
Îlot 22, la residenza Basse Chénaie

ARCHITETTI FRESCHI
Isola 16, il parco della Colinière

GUIDA

INNOVAZIONE
"Oggi Jean Prouvé non avrebbe fatto questo"
Un Pavillon Métropole alla prova degli standard attuali

PROGETTAZIONE
Nuova vita, nuovo design

PRODOTTI UTILI

TECNICHE
Fibra acustica: soluzioni di assorbimento per il comfort interno

DOSSIER: IL TOP 200 DI VENDITA PER LE VENDITE

CONCOURS

AGENDA

QUÈZACO? Ma quale uso è questo edificio?

Per ulteriori informazioni, visitare il sito l'architettura del sito

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.archidesignclub.com

su

mappa del sito

il mio conto