frendeites
comunità

COBE : The Silo

Come suggerisce il nome, il Silo è il risultato della riabilitazione di un vecchio serbatoio di grano 17 piani portato da studio di architettura danese COBE. Ospita sia appartamenti residenziali e aree di accoglienza pubbliche. Un intervento architettonico che fa parte di un progetto urbano molto più ampio: la trasformazione di Nordhavn, un ex quartiere industriale di Copenaghen (Danimarca).

Rivisitare questo edificio 10 000 metri quadrati, gli architetti hanno voluto preservare l'anima, per quanto possibile, e in particolare monolitica. La facciata, precedentemente di calcestruzzo, è stato completamente coperto: ora lascia il posto a un rivestimento angolare in acciaio zincato, panelized prefabbricati, scelto per la sua crudezza.

6115nomini

all'interno del Silo, Appartamenti 38 avviene, ciascuno con una configurazione unica per una superficie tra 106 a 401 metri quadrati, disposti su uno o più livelli. Ogni unità dispone di ampie finestre e balconi, offrendo ai suoi abitanti una vista scelta della città e la costa di Øresund. All'interno, le alte mura di cemento prime sono l'ultima traccia della costruzione originale, le cui facciate sono ora camuffato.

"Per rivitalizzare il nostro patrimonio industriale, troviamo un nuovo potenziale e concentriamo sulle tracce storiche delle nostre città. [...] Sono la nostra storia. In questo modo, siamo in grado di trasformare quello che molte persone ora percepiscono come rifiuti industriali in tesoro. " Dan Stubbergaard, fondatore e direttore artistico di COBE

In queste numerose Penati vengono aggiunti al piano terra uno spazio per ospitare eventi e un ristorante panoramico all'ultimo piano, completamente vetrata, offrendo ai clienti una vista mozzafiato a 360 grado di Copenaghen. Il mix di programmazione pubblica e privata permette di vivere la zona per tutta la giornata, che è essenziale in un contesto di rinnovamento urbano.

Questo risultato segna l'inizio di una nuova vita Nordhavn, quali progetti futuri saranno affidati agli architetti di COBE.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito di COBE

Fotografie: Rasmus Hjortshøj

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.