frendeites
comunità

THAD CHCC : Experimental structure

In Cina centrale, nella provincia di Sichuan, le scogliere di Qianfoya contengono un tesoro risalente nazionale torna a 1 700 anni: 400 alcune grotte scavate nella statue di Buddha 1 700 rock e. Per proteggere questo patrimonio eccezionale, un team interdisciplinare dell'Istituto di Ricerca e progettazione architettonica di Tsinghua University ha sviluppato una struttura sperimentale progettato per ridurre al minimo la sua impronta su questo terreno così fragile.

Per preservare le scogliere di Qianfoya certa erosione, l'Amministrazione Nazionale dei Beni Culturali ha deciso 2014 classificare l'intero sito e per proteggere la nord con un progetto sperimentale, riscrittura abitazioni vernacolari disposti piastrelle collina. Il risultato è un contemporaneo rifugio arroccato metri 36 alto sopra il fiume. Per una migliore integrazione del paesaggio, su questo sfondo che riprende i colori della roccia deve essere colonizzata da muschio.

L'intero 410 metri quadrati, consiste di un guscio poroso aperta verso l'esterno, due piastre longitudinali ospitano accessibili ad entrambe le estremità, nord e sud, divise da un guasto centrale e interconnessi da scale. Sopra questi spazi di movimento e l'osservazione si estende su 45 metri di distanza è un volume cubico con una chiara visione delle opere millenni scavate nella roccia.
La scelta di una pelle traspirante, utilizzato per entrambi i pannelli per tetti e pareti, è sorprendente per la tutela del patrimonio. Eppure è il risultato di molte fasi di sperimentazione e di osservazione avviate dagli anni 1980 di trovare i mezzi più adatti di conservazione del sito.

6003nomini01

Il THAD CHCC (Architectural Design e Istituto di Ricerca della Tsinghua University Beni Culturali Protection Center), specializzato nella riabilitazione e progettazione di spazi espositivi, sia tradizionale e contemporanea, è così giunti alla conclusione che il miglior modo per preservare gli affreschi e rilievi sia per limitare l'influenza del vento e del sole, senza bloccare completamente, a differenza della pioggia naturalmente. Quindi, doveva solo trovare la migliore forma di espressione sottilmente mescolandosi apertura e la chiusura sulla parte esterna. Dopo un sondaggio del sito, si è deciso di installare una copertura perforata puntualmente. Secondo i calcoli del modello, la facciata ovest è coperto con tegole grigie locali che fungono da ombrelloni, mentre mitigare gli effetti negativi del clima rigido nel nord del Sichuan caratterizzato da forti piogge in estate e grandi esplosioni vento in inverno.

6003nomini02

Per ridurre al minimo i danni alla scogliera, la pelle traforata ha cinque portici disposti in sbalzo in metallo e toccare il rilievo roccioso in parte bassa della montagna, priva di opere da proteggere. Il tutto poggia su fondamenta di 18 metri di profondità scavati a mano durante la costruzione per ridurre al minimo le vibrazioni. La tenuta tra la roccia e il rivestimento ceramico è quindi fornito da un couvertine traslucido semplicemente appoggiato sulla roccia.

Se era un modo di dire, questa protezione del lavoro e mediazione culturale sarebbe un eufemismo. Fondazioni al tetto, è effettivamente una riduzione degli elementi naturali, il tutto in un progetto con delicatezza.

Foto: Wu Ji

Per ulteriori informazioni, visitare il sito il sito della Tsinghua University

Pubblica il tuo commento

0
  • Non ci sono commenti su questo articolo.

ADC Awards

ADC-Awards-logo-2017 250-01
Le realizzazioni architettoniche più importanti eletti dalla comunità professionale

>> Per saperne di più

 

MIAWs

Miaw logo ok bianco

Un premio internazionale per i migliori prodotti per architetti e professionisti di layout

>> Per saperne di più

 

CONTATTACI!

5, Saulnier Street - 75009 PARIS

T: + (33) 1 42 61 61 81

F: + (33) 1 42 61 61 82

[email protected]

www.archidesignclub.com

su

mappa del sito

il mio conto